3 METODI NATURALI PER SVEGLIARSI CON I CAPELLI PERFETTI!

Ogni mattina è una lotta tra me e i miei capelli ribelli. Capita anche a voi? Nel tempo ho scoperto alcune astuzie per prenderci cura dei capelli mentre dormiamo ed evitare di sfibrarli precocemente, di schiacciarli, tirarli, arruffarli e seccarli.

1. L’ACCONCIATURA PROTETTIVA: E’ perfetta se avete i capelli lunghi e medio-lunghi. Prima di coricarvi fate uno chignon morbido molto alto sulla testa oppure una treccia non troppo stretta, ancora più adatta se desiderate avere una chioma leggermente ondulata al vostro risveglio.

2. IL KARDOUNE: E’ un lungo nastro di seta tessuta a mano, di origine magrebina, che serve a proteggere i capelli durante la notte. E’ adatto soprattutto a chi ha i capelli medio-lunghi e lunghi. Va a salvaguardare la fibra capillare, mantenendo i capelli idratati. Come si usa? Basta fare una coda di cavallo bassa sulla nuca e usare il kardoune per avvolgere tutti i capelli in modo ordinato, facendo poi un nodo in fondo.
Questo nastro risulta anche uno dei metodi migliori per lisciare i capelli in maniera completamente naturale: basta lasciarlo tutta la notte sui capelli inumiditi! La mattina dopo, srotolate il kardoune e…magia! I capelli appariranno subito lisci, senza doverli aggredire con la piastra bollente.
Il Kardoune lo trovate in molti negozi online ad un costo di circa cinque – otto euro. Se non avete il Kardoune. nel frattempo potete sostituirlo con un vecchio collant leggero 🙂 (quindi non di lana nè di cotone!).
Potete acquistarlo anche qui su amazon:

3. IL CUSCINO DI SETA O DI SATIN: Avete mai pensato che le federe dei cuscini potessero danneggiare i vostri capelli? Ebbene sì! Spesso sono di cotone, una fibra che assorbe l’umidità e il sebo naturalmente presenti sui nostri capelli. Aggiungiamo a questo anche i movimenti durante la notte, l’ingarbugliamento che portano questi e anche il tessuto ruvido, e al mattino non sappiamo più cosa fare.
Per evitare tutto ciò, la soluzione è acquistare delle federe di tessuto scivoloso, come il satin o la seta, facilmente reperibili. Personalmente vi consiglio il satin, perché ha un prezzo davvero abbordabile.
Non avete la federa di seta o satin e volete provare subito questo metodo? Provate a coprire la federa con un foulard di seta.

Li avete già provati? Quali metodi utilizzate voi?

Per scoprire altri segreti di bellezza per prendersi cura dei capelli in modo naturale, cliccate qui e leggete anche questi post.

Spero che questi trucchi vi siano stati utili, se vi va lasciate un commento (possono lasciarlo tutti) e condividetela sui vostri blog, facebook, twitter e google+ 🙂
Buona giornata! Un abbraccio!
___

Seguitemi anche su: Instagram (@martinarodini); Facebook
Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi al blog qui a destra su “ISCRIVITI AL BLOG TRAMITE EMAIL” 🙂
Facebook Comments

You might also like