10 Fantastici Usi Dell’Olio Di Rosa Mosqueta!

Pelle e capelli perfetti con l'olio di rosa mosqueta...ma come usarlo?

L’olio di rosa mosqueta è uno degli oli vegetali che tengo sempre a casa, perché ha mille proprietà benefiche per la nostra pelle e i nostri capelli.
Pensate che stimola i processi di rinnovamento cellulare, contrasta il cedimento dei tessuti e dona lucentezza a pelle e capelli.

L’olio di rosa mosqueta si ottiene con la spremitura dei semi contenuti nei cinorroidi di una particolare tipologia di rosa.
E’ indicato in tutti i casi in cui la pelle necessita di un effetto rigenerante: antiage, prolungata esposizione al sole e all’umidità, contatto con sostanze irritanti, cute danneggiata dagli agenti atmosferici, con rossori, secchezza, ecc.

Come usare allora questo fantastico olio dalle mille proprietà? Continuate a leggere il post per scoprire di che si tratta 😉 !

1) Olio di rosa mosqueta come contorno occhi

Ricco di vitamina C, è un olio che svolge un’efficace azione contro i radicali liberi e quindi agisce come anti-invecchiamento. Inoltre leviga e attenua le rughe di espressione, preservando l’elasticità cutanea. Quest’olio è veramente un toccasana per il contorno occhi: rinnova la cute e illumina fin da subito la zona del contorno occhi.

Basta applicare, poco prodotto sulla pelle umida, in modo che vengano assorbiti completamente dalla pelle, evitando di arrivare troppo sotto l’occhio per non farlo entrare all’interno provocando possibili irritazioni.
Se volete realizzare un contorno occhi usando il gel d’aloe vera e l’olio di rosa mosqueta, guardate questo mio video tutorial:

     

2) Olio di rosa mosqueta per la couperose e la psoriasi

In caso di eczema, psoriasi o couperose, l’olio di rosa mosqueta calma i rossori cutanei grazie alle sue proprietà decongestionanti e antiarrossamento nei confronti delle pelle sensibili. Basta massaggiare le zone da trattare con un cucchiaino di olio di rosa mosqueta a cui avrete aggiunto due gocce di olio essenziale di lavanda, rosa o camomilla.

3) Olio di rosa mosqueta per le cicatrici

Per trattare in maniera efficace e naturale le cicatrici è possibile applicare l’olio rosa mosqueta puro direttamente sulla cicatrice, da una a tre volte al giorno per almeno tre mesi. Questo trattamento velocizzerà il processo di guarigione della pelle e, applicandolo con costanza, le cicatrici saranno sempre meno evidenti 😉 ! Se volete rendere ancora più efficace questo prodotto, provate ad aggiungere a 50 ml di olio di rosa mosqueta 15 gocce di olio essenziale di lavanda e 15 gocce di olio essenziale di tea tree o elicriso.

4) Olio di rosa mosqueta contro smagliature e cellulite

L’olio di rosa mosqueta è ricco di grassi polinsaturi e vitamine antiossidanti, che stimolano la ricostruzione della pelle e può quindi essere un valido rimedio naturale per prevenire e trattare le smagliature, unite solitamente alla cellulite, oppure sono legate alla gravidanza, sono il risultato di un accumulo di peso o di un dimagrimento veloce. L’olio di rosa mosqueta va massaggiato sulle zone colpite dalla cellulite e dalle smagliature, fino al suo completo riassorbimento.
Volete preparare un efficace olio antismagliature in un minuto? Guardate il mio video tutorial:

5) Olio di rosa mosqueta come antirughe

L’olio di rosa mosqueta, grazie alle sue proprietà emollienti e antiossidanti, può essere usato come olio antirughe sul viso umido, per prevenirle e trattarle, applicandone pochissime gocce da massaggiare delicatamente sulla pelle tutte le sere prima di dormire.

6) Ottimo contro le macchie scure della pelle

Per schiarire le macchie scure della pelle basta stendere poche gocce di olio di rosa mosqueta puro direttamente sulle macchie da trattare, per una o più volte al giorno. L’olio di rosa mosqueta renderà le macchie, in poco tempo, meno visibili 😉 ! Attenzione però: usatelo con costanza per almeno tre settimane, prima di vedere i risultati.

7) Perfetto come olio nutriente per il corpo.

Spesso mi piace usare questo olio la sera, dopo la doccia, al posto della crema per il corpo, perché rende la pelle subito liscia e vellutata. Grazie alle sue proprietà emollienti e rassodanti, è un prodotto perfetto per nutrire in profondità, svolgendo anche un’azione anti smagliature e anti cellulite.

8) Olio di rosa mosqueta per capelli morbidissimi

Amo applicare pochissime gocce di questo olio sui capelli ancora bagnati, per la precisione sulle lunghezze quindi evitando la radice, prima di asciugarli con il phon, perché rende i capelli molto più morbidi e lucenti.

9) Indicato per la cura delle unghie

L’olio di rosa mosqueta, grazie alle sostanze che lo compongono, può rafforzare le unghie fragili. Massaggiate per qualche secondo una goccia di olio direttamente su ogni unghia, almeno una volta ogni due o tre giorni. Lasciate poi assorbire il prodotto.

Leggete anche: TRATTAMENTO NATURALE PER AVERE UNGHIE FORTI E BELLE

10) Top contro i brufoli

Se soffrite di acne è possibile migliorare l’aspetto delle cicatrici dovute ai brufoli grazie alle proprietà cicatrizzanti dell’olio di rosa mosqueta. Potete unire 15 ml di olio di rosa mosqueta a 25 ml di olio di nocciola o jojoba. Aggiungete 10 gocce di olio essenziale di lavanda e 5 gocce di olio essenziale di tea tree. Applicate questo prodotto la sera sulle zone colpite dai brufoli, come viso e schiena.

Dove comprare l’olio di rosa mosqueta (questo è il mio preferito):

Olio di Rosa Mosqueta dei Provenzali su Amazon.it

 

Ragazze, voi conoscevate già questi usi dell’olio di rosa mosqueta, e se sì, quale mettete in pratica più spesso? Raccontatemelo, se vi va, nei commenti 🙂 un bacione!

 

Facebook Comments

You might also like More from author

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.