La Mia SKIN CARE ROUTINE BIO da Giorno con i prodotti OroBio Natural Cosmetics

É proprio vero che possiamo truccarci quanto vogliamo, ma se anche la pelle del viso non risulterà levigata e luminosa nel colorito il trucco non sarà mai molto bello!

Inoltre se ci prendiamo cura della nostra pelle e la rendiamo bella con piccoli gesti quotidiani, non servirà nemmeno truccarci più di tanto 🙂

crema viso orobio natural cosmetics

Ecco quindi la mia beauty routine con i prodotti della linea viso OroBio Natural Cosmetics per sfruttare al meglio le proprietà di tutti i prodotti rendendo la pelle luminosa e liscia anche senza trucco!

Beauty Routine del Mattino:

1) Latte Detergente all’Aloe e Argan

Latte detergente bio

Appena sveglia, sciacquo la faccia con dell’acqua, poi passo su tutto il viso il Latte Detergente con un dischetto di cotone, che mi permette di pulire la pelle in profondità ma con delicatezza. L’Aloe idrata e rinfresca la pelle, mentre l’olio di Argan nutre ed illumina la pelle. Essendo quest’ultimo un olio leggero, unito agli altri ingredienti, rende il prodotto adatto a tutti i tipi di pelle 😉

2) Scrub Viso al Cocco, Zenzero, Caffè e Mandorla

Scrub viso

A questo punto sciacquo il viso con l’acqua tiepida e 2 volte alla settimana faccio lo scrub sul viso ancora umido. Massaggio con movimenti circolare per un paio di minuti, poi sciacquo con l’acqua tiepida e asciugo il viso tamponando delicatamente con un asciugamano.
La cosa che mi piace moltissimo di questo Scrub è che si presenta come una Crema delicata ed esfoliante che elimina le cellule morte della pelle e le impurità, idrata e illumina la pelle, non la secca né la unge, bensì si adatta alle esigenze della pelle.

3) Tonico Delicato alla Camomilla e Hamamelis

tonico viso alla camomilla e hamamelis

Ora dopo lo Scrub (2 volte alla settimana) o dopo il Latte Detergente, uso il Tonico OroBio sulla pelle del viso, per idratare e donare luminosità.
Questo tonico è a ph isodermico, quindi purifica, lenisce, regala morbidezza, luminosità e freschezza alla pelle struccata e la prepara per ricevere al meglio la crema per il viso e altri trattamenti successivi. L’unione dell’hamamelis dalle proprietà astringenti e tonificanti, con la camomilla dalle proprietà calmanti e lenitive, dona a questa formula un profumo delicato.

Essendo un prodotto in versione Spray, spruzzo il prodotto sul viso asciutto e attendo qualche secondo che venga assorbito dalla pelle, ma se vado di fretta tampono il prodotto con un dischetto di cotone.

4) Crema Viso Anti-Age

Crema viso antiage

Infine applico la Crema Viso Anti-Age all’Olio di Argan e Acido Ialuronico. Ideale per la prevenzione e il trattamento cosmetico delle rughe.

Ho 27 anni, perché uso la crema viso Anti-Age? A quale età usare questo tipo di crema?

Le creme eco bio sono formulate in maniera diversa dalle creme che io definisco “chimiche”, quindi piene di siliconi, paraffina, parabeni, eccetera.
Le creme eco bio hanno all’interno ingredienti veramente attivi e funzionali, come nel caso di questa crema, l’Olio di Argan, l’Acido Ialuronico, il Burro di Karitè, l’ Olio di Semi di Lino, Vitamina E naturale ed l’Estratto di Mirtillo.
Tutti questi ingredienti possono quindi essere usati sulla pelle sia per prevenire sia per trattare le rughe, per questo un prodotto naturale anti-age può essere usato già a 25 anni.
Ho pensato ai fiori di cotone per la preparazione di questa fragranza morbida e delicata.

Crema Viso Idratante Al Karité e Olio di Cocco

crema viso idratante karité e cocco

L’alternativa a questo prodotto è la Crema Viso Idratante Al Karité e Olio di Cocco, dal profumo delicato (se mi seguite da tempo sapete che non amo i profumi troppo forti e fastidiosi:-) ) e fresco.

Tutti i prodotti li trovate sul sito www.orobio.eu/

Crema viso biologica

Spero che questo articolo vi sia stato d’aiuto. Fatemelo sapere con un commento e, se vi va, condivitelo sui vostri blog, facebook, twitter e google+!

___

Seguitemi anche su: Instagram (@martinarodini); Facebook
Seguite le mie giornate in diretta su INSTAGRAM! 🙂

Se non volete perdervi i prossimi articoli iscrivetevi alla newsletter qui a destra
Facebook Comments

You might also like More from author

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.