I 10 MIGLIORI OLI ESSENZIALI PER LA PELLE DEL VISO

Gli oli essenziali sono amati da tutti perché oltre al profumo buonissimo che ci regalano, sono ricchi di proprietà benefiche per la nostra pelle e la nostra salute.
Ho raccolto i 10 oli essenziali che ritengo più adatti a tutti i tipi di pelle e che cerco di avere sempre a casa 🙂

1) Lavanda Vera

Adatto a tutti i tipi di pelle, l’olio essenziale di lavanda è forse il più usato grazie ai suoi numerosi benefici terapeutici.

  • E’ lenitivo, idratante, rigenera e protegge la pelle da freddo, vento, calore, salsedine, tossine e inquinamento.
  • Protegge le pelli allergiche e molto reattive.
  • Svolge un’azione seboregolatrice in caso di pelle grassa, mista e acneica.
  • Efficace anche sulla rosacea.
  • Ottimo su bruciature e scottature grazie alle sue proprietà cicactrizzanti e antisettiche.
  • Protegge i piccoli capillari ed è efficace sulla couperose.
  • E’ un deodorante naturale, neutralizza i batteri responsabili dei cattivi odori. Stimola la circolazione linfatica e venosa.
  • Ottimo per trattare eczema, dermatite, psoriasi.

2) Geranio

E’ lenitivo, efficace antirughe, antiossidante, tonificante, antisettico, antinfiammatorio e sebo-equilibrante, ossia regola la produzione del sebo, questo lo rende adatto sia alle pelli secche che alle pelli grasse. Le sue proprietà lo rendono adatto a tutti i tipi di pelle.
Grazie alle sue proprietà cicatrizzanti è ottimo su brufoli, cicatrici, acne, bruciature ed eczemi. L’olio essenziale di geranio ritarda la crescita dei peli, rinforza le pareti venose ed è ottimo sulla couperose. Stimola inoltre il sistema linfatico che contrasta tossine, ritenzione idrica e cellulite.

3) Tea Tree

Ha proprietà cicatrizzanti, protettive e antimicrobiche, è astringente e sebo-equilibrante, molto efficace nel trattamento dell’acne e nella cura della pelle grassa e oleosa. E’ un ottimo deodorante, in quanto elimina i batteri che causano i cattivi odori. L’olio essenziale di tea tree è ottimo anche in caso di scottature solari, inoltre è rinfrescante e antifatica se usato su piedi stanchi e muscoli affaticati. Riduce il prurito legato a punture di insetti o ad altre irritazioni.

4) Ylang Ylang

Regola le secrezioni di sebo ed è indicato per tutti i tipi di pelle. L’olio essenziale di ylang ylang ha un effetto antiage, lenisce le infiammazioni ed idrata le pelli screpolate e secche. Risulta allo stesso tempo disinfettante e astringente per le pelli con acne. Rende la pelle morbida e vellutata.

5) Camomilla

Sia l’olio essenziale di camomilla blu sia quello di camomilla romana sono indicati per il trattamento della pelle sensibile, arrossata e reattiva. L’olio essenziale di camomilla protegge dalle aggressioni esterne, riduce la couperose, attenua infiammazioni, bruciore, prurito e dolore. E’ ideale anche dopo la rasatura o post- depilazione.

6) Eucalipto (Eucalipto Radiata)

L’unica topologia di Eucalipto adatta alla pelle del viso è l’Eucalipto Radiata, specifico per la pelle impura, rimuove il sebo in eccesso e svolge un’azione purificante. E’ utile sulle pelli acneiche. Rinfrescante, aiuta a rimuovere i cattivi odori.

7) Incenso

Ottimo cicatrizzante, protettivo, rigenerante. Difende la cute dalle aggressioni esterne, è antiossidante, antirughe, rallenta proprio la formazione delle rughe e mantiene la pelle tonica ed elastica. L‘olio essenziale di incenso idrata, nutre, elimina le macchie della pelle. Ottimo anche su tagli e cicatrici, quindi è ottimo anche contro le smagliature.

8) Limone

E’ un olio essenziale antiossidante, astringente (molto usato per combattere l’acne), antibatterico. E’ specifico per pelli miste, grasse ed oleose. Proviene l’invecchiamento della pelle e la idrata. Previene e riduce le macchie cutanee, anche quelle date dall’età. Stimola la circolazione ed è efficace contro la cellulite, inoltre è un vero toccasana sulle gambe stanche e affaticate. Rinforza le unghie. E’ deodorante e protettivo.

9) Carota

E’ un efficace antirughe, rivitalizzante, rigenerante e adatto a tutti i tipi di pelle. Ottimo sulle pelli mature, spente, danneggiate e con macchie. L’olio essenziale di carota è estremamente lenitivo, utile prima e dopo l’esposizione solare, efficace anche in caso di scottature e bruciature. Ottimo anche in caso di couperose e su ogni tipo di pelle, da quella secca a quella grassa. Un valido aiuto anche in caso di cellulite.

10) Neroli

E’ definito anche l’olio essenziale della bellezza, perché rende la pelle luminosa, sana e radiosa. L’olio essenziale di neroli è ottimo come antirughe, è idratante, tonificante, rigenerante ed elasticizzante. E’ perfetto per tutti i tipi di pelle, anche quelle allergiche e reattive. Svolge un’azione protettiva sulla pelle che lo rende adatto anche a chi soffre di couperose.

Come usare questi oli essenziali:

Personalmente mi diverto a miscelarli ed aggiungerli alla crema per il viso, bastano 15 gocce ogni 50 ml di crema 😉
Il mio consiglio è quello di usare 6-7 gocce per olio essenziale ed arrivare a 15 gocce totali miscelando due o più oli essenziali 🙂

Questi sono gli oli essenziali che preferisco avere sempre a casa per la cura della pelle del viso. Quali utilizzate voi? Fatemi sapere fra i commenti quali sono i vostri preferiti 🙂

Un bacione!

 

 

 

Facebook Comments