Come usare gli Oli Essenziali: tutti (ma proprio tutti) gli usi per il corpo

Gli oli essenziali sono miscele di sostanze volatili prodotte naturalmente dalle piante, che portano molti benefici al nostro corpo. Anche se sono naturali, non significa che si possono usare a caso, quando e come ci pare e piace, bensì ci sono delle regole da rispettare. Seguendo questi piccoli accorgimenti per l’utilizzo esterno degli oli essenziali potremo inserirli nella nostra beauty routine e non solo, così ne trarremo maggior beneficio! 😉

  • IMPACCHI o COMPRESSE

Le compresse sono fantastiche per alleviare dolori muscolari o articolari e nel trattamento di disturbi della pelle oppure infiammazioni e scottature.
Come si preparano: Riempite una ciotola con acqua fredda o calda e aggiungete da 4 a 10 gocce di oli essenziali, mescolate bene, immergete un asciugamano per far assorbire gli oli essenziali, strizzate leggermente e applicatelo sulla zona.
Compresse fredde: indicate per infiammazioni, mal di testa, ferite, punture, gonfiori, scottature
Compresse calde: mal di denti, mal d’orecchie, dolori mestruali, contratture, dolori muscolari

  • MASSAGGI

Aggiungiamo 4 gocce di oli essenziali (per i bimbi) e 5-6 gocce in un cucchiaio di olio vegetale (negli adulti)

  • MANILUVI E PEDILUVI

Si possono fare sia caldi che freddi, ma quelli più indicati per rilassare, distendere i nervi e sgonfiare le gambe o i piedi affaticati, sono quelli caldi. Mettete 6 gocce di oli essenziali in un cucchiaino con bicarbonato o sale e versatelo in una bacinella d’acqua calda. Queste sono le dosi ogni 250 ml di acqua.

  •  BAGNI

Versate da 6 a 20 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di bicarbonato di sodio, sale da cucina, argilla, miele o sale del Mar Morto e buttate il tutto nell’acqua della vasca da bagno. Super rilassante! 🙂

  • CREME E UNGUENTI

Questo è forse uno degli utilizzi che saprete a memoria, se mi seguite da tempo, perché continuo a ripeterlo 🙂 15 gocce ogni 50 gr di crema pronta, acquistata o (meglio ancora) fatta in casa.

Leggete anche: Regola Base: Come Fare In Casa Una Crema Naturale!

  • SUFFUMIGI

I suffumigi si fanno di solito quando si ha il raffreddore oppure sono il primo step della pulizia del viso fatta in casa. Aggiungete 5-6 gocce di olio essenziale in un cucchiaino di bicarbonato di sodio e versatelo nell’acqua calda, non bollente, che avete già messo in una bacinella. Oppure versate gli oli essenziali direttamente nell’acqua calda. Coprite la testa con un asciugamano e inalate i vapori per 5-10 minuti.

  • INALAZIONI DA FAZZOLETTI

Mettete 2-3 gocce di olio essenziale su un fazzoletto e/o sui polsi (perché vanno in circolo subito e potete comunque annusare il profumo direttamente da lì).

Per oggi è tutto! Spero che queste informazioni vi siano state utili. Vi mando un forte abbraccio. Per dubbi e domande scrivetemi 🙂

 

Facebook Comments

You might also like More from author

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.